Ricominciare

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

A cura di

Teresa Mastrogiacomo

Teresa Mastrogiacomo

Dopo diversi mesi di fermo, noi di MUVT abbiamo finalmente avuto l’opportunità di Ricominciare (e si, proprio con la R maiuscola!).

Il 2 maggio si è tenuta la prima raccolta rifiuti del 2021 presso Salsello Beach, è davvero difficile provare a spiegare la grande quantità di rifiuti che abbiamo accuratamente preso e cestinato, ma pensiamo basti guardare la foto che ritrae ben 7 bustoni neri, carichi di plastica, vetro, carta ed indifferenziata.

Tutt’oggi, nonostante l’attivismo presente da 2 anni sul territorio biscegliese, nonostante una pandemia, MUVT ha deciso di non fermarsi.

Sensibilizzare è il primo obiettivo della nostra associazione, ed è assurdo quanto ancora non sia chiaro il rischio che corriamo ed il danno che arrechiamo al nostro pianeta non prestando attenzione.

Noi ci siamo divertiti, siamo stati affiancati anche da una famiglia molto volenterosa nella nostra raccolta, guanti alla mano e via.

Sono stati membri attivi di un’iniziativa importante, ci hanno trasmesso carica e dedizione, ci hanno ricordato perché abbiamo deciso di cominciare questo percorso.

Le raccolte rifiuti sono per noi spunti di riflessione, ci aiutano a capire quanto la nostra città ed anche i cittadini (fortunatamente, non tutti!), continuino ad ignorare la gravità della situazione, sommergendo le nostre spiagge di immondizia.

Rifiuti vincitori di questa raccolta però, sono stati i tappi di bottiglia, nascosti tra ogni minima fessura, ed ovviamente le mascherine che recano danni all’ambiente ed ai pesci (che possono ritrovarsi impigliati), di conseguenza l’impatto del danno si ripercuote su tutto l’ecosistema.

In cuor nostro, ringraziamo l’aiuto ricevuto, soprattutto quello del piccolo Denny, di soli 9 anni, che senza indugi ha raccolto ogni rifiuto a portata di guanto.

Siamo orgogliosi, ma soprattutto ci vediamo alla prossima!

A cura di

Ricordami
X